ISO3, attuatore per porta a battenti

Grazie all’attuatore ISO3 semplificherai l’accesso e la circolazione nei tuoi locali.

La missione principale di una porta è di garantire le sue funzioni di separatore degli spazi (interno/esterno, zona di passaggio, ambiente controllato/non controllato, ecc.) e di assicurare la sicurezza da chiusa. Nelle zone più frequentate l’apertura è spesso problematica, così come nei locali in cui è difficile effettuare un'apertura manuale: passaggio di barelle, letti, persone a mobilità ridotta o portatori di handicap oppure il fatto di evitare, per motivi di igiene, di toccare le maniglie delle porte nel settore sanitario. L’attuatore elettromeccanico ISO3 permette di automatizzare ogni porta a battenti manuale, nuova o preesistente che sia. Affidabile, pratico, facile da installare, non necessita di grandi interventi, è subito operativo e offre un grande comfort di utilizzo.

Controllare l’energia negli edifici

Facente parte degli attuatori più performanti del mercato, l’ISO3 permette di rispondere a impieghi intensivi sia al chiuso sia all’aperto grazie alla sua grande flessibilità di utilizzo. L’attuatore può essere installato a destra o a sinistra, per aprire spingendo o tirando la porta. La porta automatica può essere usata come uscita di sicurezza. ISO3 assicura quindi un’apertura rapida e sicura nel senso di evacuazione in situazioni di emergenza o panico. In caso di interruzione di corrente la porta viene manovrata manualmente. In presenza di ampi corridoi, ISO3 può essere installato su porte a doppia anta collegando due meccanismi che comunicheranno tra loro (attuatore principale/secondario) e sincronizzeranno il movimento di apertura/chiusura. L’attuatore viene più frequentemente impiegato in modalità automatica. I sensori di apertura garantiscono un’apertura automatica all’avvicinarsi delle persone. I rilevatori di sicurezza sono installati sul battente per evitare di colpire eventuali ostacoli o persone durante il movimento di apertura o chiusura. Sono disponibili tre modalità di funzionamento (Automatico/ Aperto/ Manuale), selezionabili sull’attuatore, per adeguarsi agli impieghi quotidiani. Diversi sistemi di comando possono essere associati all’attuatore per rispondere a ogni tipo di applicazione. ISO3 può anche essere usato come chiudiporta, selezionando semplicemente il funzionamento manuale (funzione Push & Go). L’aggiunta di un comando assistito per i portatori di handicap è possibile in caso di funzionamento Apertura Assistita (funzione Power Assisted). L’apertura manuale è quindi assistita da un pulsante, che facilita l’apertura e la rende accessibile a tutti. Molto utilizzato nelle case di riposo o nelle case di cura, l’attuatore configurato a bassa energia (Low Energy) gestisce il movimento della porta con delle velocità di apertura e chiusura ridotte, conformemente al livello di sicurezza prescritto dalla norma EN 16005. Le forze di inerzia così ridotte assicurano un movimento delicato per il passaggio di persone. A bassa energia (Low Energy) la porta può essere utilizzata senza sensori di sicurezza e addirittura senza rilevatori né sistemi di comando specifici nell’ambito della modalità Push & Go, laddove basterà una leggera pressione sul battente per aprirla (campi applicativi regolati da EN16005).

Con l’attuatore ISO3 passerai in modalità mani libere e aprirai le porte senza fare sforzi!